Codice errore P072F – bloccato nella marcia 4

Il codice di errore P072F suona come “bloccato nella marcia 4”. Spesso, nel software dello scanner OBD-2, il nome può essere scritto in inglese “Stuck in Gear 4”.

Descrizione tecnica e decodifica dell’errore P072F

Il codice di guasto OBD-II P072F è definito come “bloccato in quarta marcia”. Si verifica quando il cambio automatico non è in grado di scalare la quarta marcia.

Codice errore P072F – bloccato nella marcia 4

Quando guidiamo un veicolo, numerosi moduli e computer controllano e regolano un numero enorme di componenti e sistemi. Per far funzionare il veicolo in modo fluido ed efficiente. Anche il cambio automatico fa parte di questi componenti.

Il cambio automatico ha molte parti mobili che mantengono la trasmissione nella marcia giusta per il conducente. Un’altra parte importante di tutto questo è il modulo di controllo della trasmissione (TCM).

La funzione principale del TCM è quella di monitorare, regolare e correlare i diversi valori e di cambiare efficacemente le marce nel veicolo.

Il cambio automatico seleziona le caratteristiche ottimali di potenza e coppia del motore in base al tasso di accelerazione e alla velocità desiderata dal conducente. Seleziona automaticamente diversi rapporti di trasmissione per la guida richiesta in un determinato momento.

Se il TCM rileva che il cambio automatico è bloccato nella marcia 4, viene impostato il codice P072F. Inoltre, potrebbe accendersi la spia di malfunzionamento (MIL).

Sintomi di malfunzionamento

Il sintomo principale dell’errore P072F per il conducente è l’accensione della spia MIL (Malfunction Indicator Light). Si parla anche di “spia del motore di controllo”.

Possono anche manifestarsi come:

  1. La spia “Check engine” sul pannello di controllo si accende (il codice viene memorizzato come guasto).
  2. Il cambio automatico è bloccato in quarta marcia.
  3. Il cambio potrebbe non funzionare correttamente.
  4. Il fluido ATF perde.
  5. Velocità del veicolo limitata.
  6. Rumore anomalo del motore.
  7. Risposta ridotta dell’acceleratore.
  8. Potenza del motore ridotta.

Il guasto P072F relativo al cambio automatico deve essere eliminato immediatamente. Il veicolo può essere guidato, ma potrebbero verificarsi ulteriori danni.

Cause dell’errore

Il codice P072F potrebbe indicare il verificarsi di uno o più dei seguenti problemi:

  • Livello basso dell’ATF.
  • Fluido ATF sporco o non corretto.
  • Sistema di trasmissione idraulico intasato.
  • Problema al solenoide del cambio.
  • Cablaggio o connettori difettosi.
  • A volte la causa è il modulo TCM o PCM.

Come eliminare o cancellare il codice di guasto P072F

Alcuni passaggi suggeriti per la risoluzione dei problemi e la correzione del codice di errore P072F:

  1. Leggere tutti i dati e i codici di errore memorizzati utilizzando uno strumento di scansione OBD-II. Per scoprire quando e in quali circostanze compare l’errore P072F.
  2. Cancellare i codici di errore dalla memoria del computer e guidare il veicolo per verificare se il guasto si ripresenta.
  3. Controllare la contaminazione, il livello e le perdite del fluido ATF.
  4. Controllare che il cablaggio e i connettori non siano danneggiati.
  5. Verificare il solenoide di comando del cambio.
  6. Verificare la continuità dell’alimentazione e della massa del modulo di controllo (PCM) con un multimetro.
  7. Valutare il funzionamento del modulo di controllo (PCM) seguendo la procedura del produttore del veicolo.

Diagnosticare e risolvere i problemi

Per eliminare l’errore P072F, collegare lo strumento di scansione alla porta diagnostica del veicolo e recuperare tutti i codici e i dati memorizzati. Annotare queste informazioni nel caso in cui il codice si riveli intermittente.

Utilizzare l’astina di livello per controllare il livello del fluido ATF, verificando che sia pulito e privo di detriti. Se non si ricorda di aver mai effettuato la manutenzione della trasmissione, controllare i registri e farli revisionare di conseguenza.

Controllare il livello dell’ATF su una superficie piana per una lettura accurata. Assicurarsi di utilizzare il fluido raccomandato dal produttore.

Controllare che il modulo di controllo della trasmissione (TCM) non sia danneggiato e che non vi siano segni di infiltrazioni d’acqua. Anche eventuali segni di corrosione sul corpo o sui connettori sono un sicuro segnale di guasto. Vale la pena di ispezionare e testare anche i cavi elettrici.

Oltre ai controlli di base per individuare un guasto P072F, esistono controlli approfonditi con uno scanner di servizio. Il problema potrebbe anche essere meccanico, all’interno della scatola, ma è meglio rivolgersi a un professionista per risolverlo.

Su quali veicoli questo problema è più comune

Il problema del codice P072F può verificarsi su una varietà di macchine, ma ci sono sempre statistiche su quali fanno sì che questo errore si verifichi più frequentemente. Ecco un elenco di alcuni di essi:

  • Audi (A1, Q3)
  • Citroen (C4, C5)
  • Ford
  • Jeep (Grand Cherokee)
  • Mazda
  • Nissan
  • Peugeot (308)
  • Volkswagen

Con il codice di guasto P072F è talvolta possibile riscontrare altri guasti. I più comuni sono i seguenti: P072A, P072B, P072C, P072D, P072E, P0730, P073A, P073B, P073C.

Video

Feedback sull'articolo
Condividi con gli amici
AutoNevodIT | Descrizione tecnica dei guasti del veicolo OBD-2 e loro soluzione
Aggiungi un commento