Codice errore P252C – circuito sensore qualità olio motore basso

Il codice di errore P252C suona come “circuito sensore qualità olio motore basso”. Spesso, nel software dello scanner OBD-2, il nome può essere scritto in inglese “Engine Oil Quality Sensor Circuit Low”.

Descrizione tecnica e decodifica dell’errore P252C

Il codice di guasto OBD-II P252C è un codice di guasto generico definito come “segnale basso nel circuito del sensore di qualità dell’olio motore”. Viene impostato quando il modulo di controllo della catena cinematica (PCM) rileva un segnale basso nel circuito del sensore di qualità dell’olio motore o nel sensore stesso.

Codice errore P252C – circuito sensore qualità olio motore basso

Il sensore di qualità dell’olio motore è progettato per monitorare la condizione in modo da garantire la corretta qualità della lubrificazione dei componenti interni del motore. Nella maggior parte dei casi, il sensore di qualità dell’olio motore è montato sulla coppa dell’olio motore o al suo interno.

Tutte le principali case automobilistiche raccomandano di controllare la qualità e di sostituire l’olio motore almeno una volta all’anno. Anche se la distanza percorsa è notevolmente inferiore a quella raccomandata.

Quando il PCM rileva un segnale basso nel circuito del sensore di qualità dell’olio motore, viene impostato il codice P252C e può accendersi la spia Check Engine. In alcuni casi, il PCM può spegnere il motore per evitare danni ai componenti interni.

Sintomi di malfunzionamento

Il sintomo principale dell’errore P252C per il conducente è l’accensione della spia MIL (Malfunction Indicator Light). Si parla anche di “spia del motore di controllo”.

Possono anche manifestarsi come:

  1. La spia “Check engine” sul pannello di controllo si accende (il codice viene memorizzato come guasto).
  2. Potrebbe accendersi la spia di bassa pressione dell’olio.
  3. Messaggio di cambio olio sul quadro strumenti.
  4. Cattivo avviamento del motore o mancato avviamento completo.

Il guasto alla qualità e alla pressione dell’olio P252C è considerato grave e deve essere corretto il prima possibile. Una lubrificazione insufficiente può causare danni interni irreversibili al motore.

Cause dell’errore

Il codice P252C potrebbe indicare il verificarsi di uno o più dei seguenti problemi:

  • Il sensore di qualità dell’olio motore è difettoso.
  • L’olio motore è di scarsa qualità.
  • L’intervallo di sostituzione dell’olio è stato superato.
  • Livello basso dell’olio motore.
  • Cablaggio difettoso o danneggiato.
  • Connettore corroso, danneggiato o allentato.
  • Fusibile o collegamento fusibile bruciato.
  • A volte la causa è un modulo PCM difettoso.

Come eliminare o cancellare il codice di guasto P252C

Alcuni passaggi suggeriti per la risoluzione dei problemi e la correzione del codice di errore P252C:

  1. Leggere tutti i dati e i codici di errore memorizzati, utilizzando uno scanner OBD-II.
  2. Cancellare i codici e verificare se il codice di errore P252C compare di nuovo.
  3. Controllare il livello e le condizioni dell’olio motore. Se necessario, sostituire l’olio e il filtro.
  4. Controllare il cablaggio dei collegamenti, i connettori e i fusibili.
  5. Ispezionare il sensore di qualità dell’olio.
  6. Controllare il sensore con un multimetro digitale e sostituirlo se necessario.
  7. Prestare attenzione all’usura meccanica del motore. Eseguire un controllo fisico della pressione dell’olio con un manometro meccanico.

Diagnosticare e risolvere i problemi

Controllare che il livello dell’olio sia corretto, che non sia diluito con carburante o refrigerante e che non abbia una consistenza spessa e catramosa. Se necessario, rabboccare o sostituire l’olio prima di procedere a ulteriori diagnosi.

Eseguire un’accurata ispezione visiva del cablaggio per verificare che non vi siano cablaggi e connettori danneggiati, bruciati, scollegati, in cortocircuito o corrosi. Se necessario, riparare, cancellare il codice P252C e ripetere la scansione del sistema per vedere se il codice ritorna.

Controllare il cablaggio con un multimetro

Se non si riscontrano danni visibili, verificare la resistenza, la massa e la tensione di riferimento del sensore di qualità dell’olio. Confrontare tutte le letture con quelle indicate nel manuale. Se necessario, sostituire il cablaggio per garantire che tutte le letture siano conformi alle specifiche del produttore.

Ricordarsi di scollegare il sensore di qualità dell’olio dal PCM durante i controlli di resistenza e continuità per evitare di danneggiare il controller.

Controllo della pressione dell’olio

È necessario verificare che la pressione dell’olio rientri nell’intervallo specificato dal costruttore; per farlo è necessario collegare un manometro al motore. L’uso di uno scanner è sconsigliato in quanto lo scanner utilizza le stesse informazioni del PCM.

Il PCM e lo strumento di scansione possono indicare una condizione di pressione dell’olio basata su dati errati.

Il manometro potrebbe impiegare alcuni secondi per registrare la lettura, ma dopo una decina di secondi dovrebbe stabilizzarsi. Registrare la lettura e confrontarla con il valore indicato nel manuale.

Lasciare che il motore si riscaldi, tenendo d’occhio la lettura dell’indicatore. Durante il riscaldamento del motore, il manometro potrebbe indicare un leggero calo di pressione. Tuttavia, la pressione dell’olio non deve scendere al di sotto del valore minimo specificato quando il motore è a temperatura di esercizio.

Le letture della pressione dell’olio che scendono al di sotto dei limiti inferiori accettabili indicano un’usura eccessiva o altri problemi meccanici all’interno del motore. In questo caso, la semplice sostituzione del sensore di qualità dell’olio non risolverà il problema dell’errore P252C.

Su quali veicoli questo problema è più comune

Il problema del codice P252C può verificarsi su una varietà di macchine, ma ci sono sempre statistiche su quali fanno sì che questo errore si verifichi più frequentemente. Ecco un elenco di alcuni di essi:

  • BMW
  • Buick
  • Cadillac
  • Chevrolet
  • Ford
  • GMC
  • Mercedes-Benz
  • Volkswagen
  • Volvo

Con il codice di guasto P252C è talvolta possibile riscontrare altri guasti. I più comuni sono i seguenti: P252A, P252B, P252D, P252E.

Video

Feedback sull'articolo
Condividi con gli amici
AutoNevodIT | Descrizione tecnica dei guasti del veicolo OBD-2 e loro soluzione
Aggiungi un commento